Home / News / MANDZUKIC, Il riposo del guerriero. Obiettivo? Ritornare SuperMario
Immagine dall'account twitter ufficiale della Società

MANDZUKIC, Il riposo del guerriero. Obiettivo? Ritornare SuperMario

Nel girone d’andata è diventato l’ammazzagrandi, sempre a segno contro le big di campionato, dalla Lazio alla Roma, passando per Napoli, Milan e Inter, senza contare il gol qualificazione agli ottavi contro il Valencia in Champions; in quello di ritorno, invece, è ancora a secco. Di mezzo c’è anche un infortunio, a gennaio, ma non incide sul fatto che Mario Mandzukic non segna da oltre tre mesi, ultimo squillo il 22 dicembre, una rete da tre punti contro i giallorossi, e che le sue ultime prestazioni sono lontane dal suo standard. Un calo di forma comprensibile e fisiologico, questa settimana di pausa è stata dunque una manna per il bomber tanto amato da Massimiliano Allegri per la sua generosità in campo. Come riporta TuttoSport, una parentesi che può rivelarsi proficua alla luce anche di quanto ha detto Allegri, che considera Mandzukic indispensabile sia per Cristiano Ronaldo sia per Paulo Dybala, ma serve appunto il SuperMario trascinatore del 2018.

Check Also

LA STAMPA: “Black out Juve: il Milan la travolge 4-2”

“Black out Juve: il Milan la travolge 4-2”. In taglio alto sulla propria prima pagina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *