Home / Calciomercato / Marcello Chirico: Matri, la scelta low cost migliore

Marcello Chirico: Matri, la scelta low cost migliore

C’è chi, alla notizia del rientro di Matri alla Juventus ha mostrato lo stesso interesse che si rivolge a una minestra riscaldata, chi in vena di revival ha accolto con entusiasmo la novità e chi si interroga ancora a due giorni dalla chiusura del mercato perché la scelta di Marotta sia finita proprio sull’ex bianconero.

Il giornalista Marcello Chirico, tifoso sfegatato della Signora, ha voluto esprimere la propria opinione e far luce sul perché dell’acquisto di Alessandro Matri: “Dalle 23 di ieri sera il popolo juventino ha solo un domanda: perché Matri? Risposta: per riempire GRATIS (arriva a 0, la Juve paga solo lo stipendio da febbraio a giugno, al resto pensano il Condor e Preziosi) la casella lasciata libera da Giovinco. Perché allora non abbiamo tenuto Giovinco che, per tanti, era meglio di Matri? Risposta: perché Giovinco si era accordato di nascosto col Toronto e la società questa cosa non gliel’ha fatta passare. Va bene decidere di andare via a zero, ma addirittura senza nemmeno comunicare la propria destinazione alla Juve è sembrato un tantino troppo, da parte di un giocatore che alla Juventus deve tutto, e su cui la Juve per riportarlo a casa – per esplicita richiesta di Conte – aveva pure investito dei bei soldi. Non era meglio Osvaldo? Certo, anch’io avrei preferito il ritorno di Jack Sparrow, ma tanto per cambiare l’Inter – una società tenuta sotto scacco da Moratti e dalla propria tifoseria – ha fatto di tutto affinché il Southampton (proprietaria del cartellino) non ce lo desse in prestito. Si sono persino inventati un indennizzo di 500 mila euro per il sub-affitto (che è illegale: ma si sa, se lo fanno loro è tutto corretto e sacrosanto). Alla fine, quando si sono ritrovati col cerino in mano, si sono convinti a liberarlo – perché lui voleva solo noi – ma era ormai troppo tardi. E perché anche Marotta si era rotto le scatole. Matri conosce bene l’ambiente Juve, conosce molti compagni, ha già lavorato con Allegri che lo apprezza e col quale, quindi, esiste già un buon feeling, alla fine è stata forse la scelta low cost migliore“.

Erika

Check Also

HIGUAIN, Il suo futuro potrebbe essere ancora in Italia ma non alla Juventus..

Secondo quanto riportato da Sportmediaset il futuro di Gonzalo Higuain per quanto riguarda la prossima …