Home / News / MAROTTA, Continui contatti con una big

MAROTTA, Continui contatti con una big

Suning continua a spingere per l’approdo di Giuseppe Marotta. L’amministratore delegato della Juventus perderà le proprie funzioni a partire da giovedì – dopo il Consiglio di Amministrazione che approverà anche il bilancio – e sarà libero di firmare con chi vuole. Possibile che con i bianconeri ci sia una coda fra avvocati, soprattutto per la buonuscita di un contratto a tempo indeterminato, ma il dirigente è già pronto per una nuova avventura. CONTATTI INTER – Sin dal giorno dopo l’uscita di Marotta – cioè in seguito alla vittoria per 3-1 della Juventus sul Napoli – la ridda di voci si è fatta insistente. Scartata quasi subito la FIGC, anche per una questione prettamente monetaria (uno stipendio abbastanza alto, l’impressione di non poter fare la differenza dall’altra), Marotta si è guardato intorno, trovando una pletora di estimatori non solo in Italia, ma anche in Europa. L’Inter in questo senso si è mossa con tempestività, volendo trovare una figura egemone e che possa sostituire in tutto e per tutto una proprietà comunque presa in mezzo da molti impegni. Marotta insomma sarebbe il factotum di Suning e dell’Inter. Nelle ultime ore ci sono stati contatti veri e propri fra le parti. RESISTENZE – È chiaro che se dovesse arrivare Marotta ci potrebbero essere dei cambiamenti nell’organigramma in casa Inter. Quindi se Suning spinge, non tutto il corpo dirigenziale nerazzurro vede bene un suo eventuale arrivo, anche in virtù degli ultimi ottimi risultati visti sia in campionato che in Champions League. L’impressione è però che l’Inter voglia tornare a essere una superpotenza, prima in Italia e poi in Europa. Marotta, dopo i risultati con la Juventus, sembra la figura giusta.

Check Also

Milan-Juventus 4-2: termina qui il match di San Siro, blackout dei bianconeri. Rivivi il live di MB.

Termina 4-2 la sfida tra Milan e Juventus con una clamorosa rimonta dei rossoneri che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *