Home / editoriale / Martedì di Coppa; tanti rimpianti ma zero rimorsi

Martedì di Coppa; tanti rimpianti ma zero rimorsi

Giocatori, dirigenti e tifosi bianconeri si saranno apprestati a questo decisivo martedì di Coppa con un bel po’ di rabbia repressa, sistemati sul divano senza molta voglia di sorridere. Perché nonostante le dichiarazioni di facciata quando ti ritrovi a osservare le azioni  e le emozioni di un quarto di finale di Champions League, non puoi non pensare che potevi esserci tu, a lottare per un pass per la semifinale. Specie se ci eri andato così vicino, così maledettamente vicino, un pallone in più da spazzare via, un cross da allontanare, un tiro da sventare. Proprio un peccato, considerato l’ottimo stato di forma della formazione di Allegri, che costretta ai soli confini italici si conferma la solita cannibale, allontanando in classifica il Napoli.
E’ stata una giornata di lavoro ordinario per la squadra bianconera, la buona nuova il rientro in gruppo di Paulo Dybala, ma assistere in serata al primo storico approdo in semifinale del Manchester City, formazione battuta per ben due volte ai gironi dai bianconeri, non può non far aumentare i rimpianti. E a questo sentimento si unisce la malinconia per un calcio italiano del tutto assente nelle partite che contano, in entrambe le coppe che contano. Ci si può consolare ricordando che la scorsa stagione la Juve è arrivata fino in fondo al proprio cammino europeo, rischiando l’impresa contro lo stratosferico Barcellona dei tre tenori; e anche quest’anno ha offerto buone prestazioni europee, basti pensare al primo tempo stellare di Monaco.
Molti rimpianti  e nessun rimorso dunque. Anzi, uno. La sconfitta di Siviglia, immeritata e beffarda, quando bastava un punto per qualificarsi al primo posto, e giocarsi tutta un’altra coppa.

 

Pogba

Check Also

LUCAS LEIVA: “La Juve è la squadra più forte in Italia, ma può succedere di tutto”

Lucas Leiva ha parlato ai microfoni di Gazzetta della Supercoppa: “La Juve resta la squadra nettamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.