Home / News / MERCATO, Dybala, Higuain e Matuidi: da esuberi a giocatori fondamentali

MERCATO, Dybala, Higuain e Matuidi: da esuberi a giocatori fondamentali

Nell’edizione odierna de “il Giornale”, viene analizzato come Paulo Dybala, Gonzola Higuain e Blaise Matuidi da esuberi messi in lista vendita per far cassa si sono rivelati invece pedine fondamentali per la scacchiera di Maurizio Sarri. Higuain è rimasto alla Juventus grazie alla sua testardaggine e alla sua voglia di dimostrare alla dirigenza e al tecnico toscano con la quale aveva già lavorato con le maglie di Napoli e Chelsea, di poter essere ancora un grande attaccante e i numeri gli stanno dando ragione. Il Pipita era praticamente un giocatore della Roma, venduto per 30 milioni di euro, ma le difficoltà di piazzare Edin Dzeko all’Inter e la voglia dell’ex Real Madrid e Napoli di restare hanno convinto tutti che fosse la scelta più giusta. Dybala, invece, è stato offerto a mezza Europa in estate e il 6 di agosto fece saltare la trattativa con lo United che avrebbe portato Romelu Lukaku a Torino e la Joya argentina a Manchester. Il 25enne di Laguna Larga è stato sul punto di lasciare i bianconeri fino al 2 settembre, giorno di chiusura del mercato estivo ma alla fine è rimasto per la gioia dei tifosi che l’hanno sempre sostenuto. L’ex Palermo ha voluto fortemente restare a Torino e anche lui si sta ritagliando il suo spazio importante complice anche l’infortunio di Douglas Costa. Non solo Higuain e Dybala, però, perché anche Blaise Matuidi e Sami Khedira sono stati sul punto di partire ma alla fine sono rimasti perché vogliosi di dimostrare di poter dare tanto alla Juventus.

Check Also

SOCIAL-FOTO, la Juventus augura buona fortuna ai calciatori impegnati questa sera

La Juventus, con un messaggio su twitter, augura un in bocca al lupo a Demiral …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.