Home / blu / MERCATO, La destinazione di Douglas e Khedira: Juve, gli addii prima di Chiesa o Correa
Immagine dall'account twitter ufficiale della Società

MERCATO, La destinazione di Douglas e Khedira: Juve, gli addii prima di Chiesa o Correa

La Juventus sta cercando di definire le cessioni, per questioni di monte ingaggi e di bilancio, prima di andare all’assalto dell’attaccante per completare la rosa di Andrea Pirlo. In serata è attesa la risposta di Daniele Rugani al Valencia: il prestito con diritto di riscatto proposto dagli spagnoli è una soluzione che i bianconeri alla fine accetteranno, dipende da quel che dirà il giocatore. In forse ancora il destino di Douglas Costa che sarebbe pronto a lasciare Torino solo per una grande europea. Sondaggi in Premier ma al momento nessuna proposta ufficiale. Intanto Sami Khedira continua a far muro e a rifiutare la proposta di risoluzione messa sul tavolo dalla Juventus. Per questo l’assalto a nuovi nomi è ancora fermo: difficile che possa essere Joaquin Correa, anche se è un nome che la Juve sta trattando. Claudio Lotito non molla, per ora ha detto no al prestito biennale a 6 milioni con obbligo di riscatto a 50 per il Tucu. Più facile arrivare a Federico Chiesa della Fiorentina, anche lui in prestito con obbligo, ma prima servono gli addii. E se ce ne fosse solo uno? Allora il nome potrebbe essere più low cost, con Fabio Paratici che non ha interrotto i contatti per il prestito, finora rifiutato, di Moise Kean dall’Everton.

Check Also

KOEMAN, Su Pirlo: “Ci sarà un motivo se oggi allena la Juve. Sia a me che a lui serve tempo”

L’esperto Ronald Koeman contro l’esordiente Andrea Pirlo. Il tecnico del Barcellona ha commentato così la nuova avventura in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *