Home / Calciomercato / Metti un pranzo (segreto) con il Cagliari. Nel menù Isla ed un nome a sorpresa

Metti un pranzo (segreto) con il Cagliari. Nel menù Isla ed un nome a sorpresa

A Vinovo la nuova Juventus si ritrovava quasi al completo per cominciare a preparare una stagione, auspicabilmente, leggendaria. A mille chilometri di distanza dal quartier generale dei campioni d’Italia, il mercato bianconero proseguiva tra contatti telefonici continui e un incontro tenuto segreto. Fino allo scatto “rubato” che vale più di mille testimonianze: l’amministratore delegato Beppe Marotta a tavola con il ds del Cagliari Stefano Capozucca alla sua destra e il presidente rossoblù Tommaso Giulini alla sua sinistra. Luogo del summit: Chia, costa meridionale della Sardegna, in una baia tra le più incantevoli. Non è chiaro il menu dei pasti consumati, a differenza del tema portante dell’incontro: Mauricio Isla e (probabilmente) Hernanes, scrive Tuttosport.

Buonuscita
L’esterno cileno reduce dal duplice trionfo di fila in Coppa America con la sua Nazionale non è mai stato così vicino ai neopromossi. Il 27enne, legato alla Juventus da un altro anno di contratto, si trasferirebbe a titolo definitivo: 5 milioni, la spesa dei sardi. Dopo aver girovagato tra Inghilterra (Queens Park Rangers) e Francia (Marsiglia), al sudamericano è stato sottoposto un contratto triennale con ingaggio adeguato alle esigenze economico-finanziarie del Cagliari. Che non può garantire gli 1,4 milioni percepiti da Isla in bianconero, ma l’intesa sembra alla portata, a patto che l’ex Udinese accetti il trasferimento. Non basta, perché fonti ben informate sul vertice di ieri assicurano che tra le parti si sia accennato (per ora) anche all’affare Hernanes, il 31enne brasiliano che ha due anni di contratto con il club di corso Galileo Ferraris e sta rifiutando tutte le destinazioni possibili, dai turchi del Besiktas ai cinesi dello Shanghai Sipg allenato da Sven Goran Eriksson, sino a un paio di società del Qatar. Il Benfica è alla finestra, mentre il Profeta dei tempi laziali ha sempre lasciato intendere di voler restare, forte anche di un ingaggio da 2,7 milioni netti più premi.
Feeling
A quelle cifre il Cagliari non può arrivare: nel caso la pista del prestito in rossoblù decollasse, sarebbe necessario un aiuto da parte bianconera. La Juventus preferirebbe cedere il calciatore a titolo definitivo, però non va trascurato il forte feeling di mercato con i sardi: tra passato e presente, si ricordano le trattative portate a termine e che hanno visto sbarcare, in momenti diversi, Alberto Cerri, Marco Storari e Simone Padoin sull’isola. Hernanes, nel frattempo, piace molto a Bayer Leverkusen e Amburgo: dove finirà?

slide_hernanes_03

Check Also

FOTO-SOCIAL, “Rinnovo per Di Pardo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.