Home / News / Milan, comunicato ufficiale della Uefa: negato il patteggiamento, a rischio l’Europa

Milan, comunicato ufficiale della Uefa: negato il patteggiamento, a rischio l’Europa

Come riporta Gazzetta, la Uefa ha negato il settlement agreement al Milan. A metà giugno il club andrà a giudizio, e saranno molte le sanzioni applicabili fino alla più estrema ovvero l’esclusione dalle Coppe. In questo caso sarebbero Atalanta e Fiorentina ad accedere all’Europa League, la seconda alla fase preliminare. I motivi del rinvio  riportati dal giornale sono i seguenti:

1) Troppe incertezze sul rifinanziamento che non si è concluso e non si sa se (e quando) verrà concluso

2) Troppe incertezze sull’azionista di riferimento, mister Li, la cui figura non ha contorni chiarissimi.

3) Troppe incertezze sui ricavi futuri, soprattutto quelli cinesi: l’Uefa rimprovera il fatto che il piano del Milan si basi su entrate che non hanno conferma, considerato che il mercato cinese non è neanche partito.

L’ipotesi è uno stop della Uefa al mercato rossonero, essendo il deficit di 100 milioni nel triennio, e l’applicazione di multe.

Questo il comunicato ufficiale della Uefa:

“La camera di investigazione dell’Organo di Controllo Finanziario per Club UEFA (CFCB) ha deciso di rinviare l’AC Milan alla camera giudicante del CFCB per la violazione delle norme del fair play finanziario, in particolare per la violazione della regola del pareggio di bilancio (break-even rule). Dopo un attento esame di tutta la documentazione e delle spiegazioni fornite dalla società, la camera di investigazione ritiene che le circostanze del caso non consentano la conclusione di un settlement agreement. Nello specifico, la camera di investigazione è del parere che permangano ancora incertezze sul rifinanziamento del prestito e sul rimborso delle obbligazioni da effettuare entro ottobre 2018.

La camera giudicante prenderà una decisione in merito a tempo debito. Durante il mese di giugno, la camera di investigazione comunicherà eventuali altre decisioni in merito al monitoraggio”.

Check Also

DE SCIGLIO, per Euro 2020 si riparte dall’Atalanta

Su Gazzetta.it si parla di De Sciglio in ottica nazionale. Il giocatore potrebbe sostituire Alex …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.