Home / News / Mino Raiola: “Mi vergogno di essere italiano quando sento le parole di Sacchi”

Mino Raiola: “Mi vergogno di essere italiano quando sento le parole di Sacchi”

Arrigo Sacchi che nelle ultime ore ha denunciato la presenza di troppi giovani di colore nelle categoria Primavera. Mino Raiola controbatte così: “Nel mondo non ci sono stranieri solo persone. Lo sport deve essere aperto per tutti gioca il migliore. Calcio Italiano nella m. per questa idea. Nel calcio italiano c’è troppa gente ignorante al potere – tuona Raiola su twitter – mi vergogno di essere italiano quando sento le parole di Sacchi. Bella figura. Forza tutti forza ragazzi di colore nero bianco giallo rosso e tutti altri colori. Una terra, un genere umano”.

 

Antonella

Check Also

QUI SPAL, Comunicato dei tifosi: “Non vogliamo vedere gadget bianconeri…”

Si preannuncia un clima caldo, al di la delle questioni di campo, allo stadio ‘Mazza’ …