Home / News / MIRANTE, “La Juve in B? Era strano, avevamo in rosa giocatori che tornavano dai mondiali”

MIRANTE, “La Juve in B? Era strano, avevamo in rosa giocatori che tornavano dai mondiali”

Il portiere della Roma, Antonio Mirante ai microfoni del club giallorosso ha parlato anche della sua esperienza alla Juventus: “Esperienza con la Juventus in Serie B? Avrei preferito continuare in una squadra in cui avevo più possibilità di giocare ma la Juventus mi ha richiamato. Ero in B ma in una squadra con quattro calciatori in campo nella finale del Mondiale che erano rimasti in più c’era Pavel Nedved. Era una situazione strana ma è stato un anno di grande formazione per me. Avevo 23 anni e ho cercato di imparare il più possibile. Il livello della squadra era altissimo e ce ne erano anche altre di alto livello, come Napoli e Genoa che sono salite con noi senza dover disputare i playoff”.

Check Also

CORR. TORINO, La “Juve tre” aiuta Sarri

Per ripartire al meglio la Juventus si è concessa ieri sera una partitella in famiglia. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *