Home / News / Moggi: “La Juve incontrerà una Fiorentina non particolarmente cattiva e…”

Moggi: “La Juve incontrerà una Fiorentina non particolarmente cattiva e…”

Luciano Moggi ha parlato a Libero: “Stasera capiremo se contro l’Atalanta, in Coppa Italia, la Juve abbia volutamente tolto il piede dall’acceleratore per risparmiarsi in vista della Fiorentina. Dopo il bel gioco e lo spettacolo che hanno portato sul 2-0, la Signora si è concessa una pausa sin troppo lunga tanto da correre il rischio di essere raggiunta sul pareggio dalla banda di Gasperini. Un errore di valutazione che dimostra come il calcio non conceda spazi alle presunte certezze. Al Franchi si troverà di fronte una Fiorentina non particolarmente “cattiva”, salvata in Coppa Italia da un rigore dubbio al 92’ contro il Chievo. Sembra ormai al capolinea il feeling tra la società e Paulo Sousa, con la tifoseria stessa che contesta la mancanza di carattere che ha portato la squadra ad essere debole in difesa (24 i gol subiti) e in attacco (28 fatti): troppo poco per una realtà che aspirava a traguardi importanti. Da ciò si potrebbe desumere come la Juve possa scendere al Franchi da favorita, ma la rivalità tra i due club e tra le tifoserie, o anche il fatto di trovarsi di fronte alla capolista, potrebbero accendere gli animi dei gigliati vogliosi di un’impresa. Sarà bello vedere all’opera due tipini cui non fa difetto la classe, Bernardeschi e Dybala: potrebbero essere gli animatori e anche i risolutori della gara”.

Check Also

PIPPO INZAGHI, Su Pirlo: “Un vantaggio allenatore giocatori forti, lo aiuteranno quando sbaglierà”

“Conosco bene Andrea che è un ragazzo molto intelligente. Quando smetti di giocare e inizi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *