Home / News / NAZIONALE WOMEN, Bonansea: “In Francia per stupire molte persone…”
Barbara Bonansea, foto dal profilo twitter ufficiale
Immagine presa dal profilo ufficiale twitter della calciatrice e disponibile anche sul sito ufficiale della Juventus.

NAZIONALE WOMEN, Bonansea: “In Francia per stupire molte persone…”

Intervistata dal sito della FIFA l’attaccante dell’Italia e della Juventus Barbara Bonansea ha parlato della qualificazione alla prossima Coppa del Mondo, conquistata dopo 20 anni d’assenza, e degli obiettivi per il torneo che si disputerà in Francia:

“Ho sempre sognato a occhi aperti quando andavo a scuola, piccole parole o frasi mi ricordavano il calcio e ho sempre avuto il pensiero fisso di giocare con l’Italia una Coppa del Mondo in stadi pieni. Lo immaginavo quando vedevo la squadra maschile affrontare tale competizioni e ora sono vicina a realizzare questo sogno ed è una sensazione incredibile. Quando ci siamo qualificate contro il Portogallo ho pianto e gridato a squarciagola perché è stata come realizzare una piccola vendetta visto come era andata la qualificazione per Canada 2015. I media ci hanno dato ampio spazio sopratutto perché la qualificazione è arrivata pochi mesi dopo il fallimento degli uomini che non riuscirono ad andare in Russia per la Coppa del Mondo. – continua Bonansea – Penso che saremo in grado di sorprendere molte persone in Francia, siamo cresciute molto negli ultimi anni e mi piacerebbe mettermi alla prova contro corazzate come Germania, USA o Inghilterra per vedere fino a che punto siamo arrivate. Brasile e Australia? Penso che siano squadre forti e sarà molto bello giocare contro di loro. Le verdeoro hanno Marta, una che si presenta da sola per i risultati conquistati, lo stile di gioco avendo fatto la storia di questo sport, sarà eccitante giocare contro di lei. Le oceaniche hanno Sam Kerr che non conosco molto, ma ho chiesto in giro e tutte mi dicono che è una attaccante fantastica capace anche di giocare in altre posizioni, è imprevedibile. La Giamaica è un’incognita e dovremo studiarla a fondo perché contro di loro sarà l’incontro cruciale per il nostro cammino. Il sogno è ovviamente vincere un Mondiale con l’Italia, ma ora le possibilità sono ridotte e certamente non siamo favorite”.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, I titoli di oggi sulla Juventus

I titoli di oggi sulla Juventus Tuttosport: “Altra spinta a Jorginho”; La Stampa: “Black out …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *