Home / News / Nicchi: “All’AIA arrivati plichi con pallottole dirette a me e Rizzoli”

Nicchi: “All’AIA arrivati plichi con pallottole dirette a me e Rizzoli”

Nel corso di una conferenza stampa convocata a Roma, il presidente dell’Aia Marcello Nicchi si sfoga per il clima che si sta vivendo intorno agli arbitri.
“All’Associazione Italiana Arbitri sono arrivati plichi con pallottole indirizzate a me, al vice presidente e al designatore Rizzoli. E’ un fatto nel dominio della Digos e all’attenzione del Viminale e del Ministro degli Interni”. Inoltre viene sottolineata dallo stesso Nicchi una dichiarazione decisamente grave: “C’è un giornalista professionista che in una trasmissione ha affermato: ‘Hanno dichiarato guerra a un popolo e in guerra non si va suonando lo zufolo, si va sparando. Bisogna sparare agli arbitri e non permettere loro di arbitrare. Questa è la conseguenza”. Il responsabile è stato denunciato.
Lo riporta Tuttomercatoweb.

Check Also

ESCLUSIVA MB, L’agente Cicchetti: “Sarà un mercato 2.0, pronto ad accelerare nei giorni finali. I prezzi potrebbero dimezzarsi”

Calcio verso la ripresa, mercato ancora tra le nubi. L’agente FIFA Gianfranco Cicchetti ha parlato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *