Home / editoriale / Olè! Per fortuna che il derby c’è

Olè! Per fortuna che il derby c’è

Dopo una brutta delusione si attraversa una vasta gamma di sentimenti, e se è normale provare sconforto, dev’esser ancor più naturale trasformare la rassegnazione in rabbia. La rabbia, agonisticamente parlando, è la benzina ideale per scaldare qualsiasi motore, e la Juventus domenica ha il gran premio ideale per ripartire. Cosa c’è di meglio difatti della sfida contro il Torino, lo storico e sentito derby della Mole, e per giunta in casa del nemico, per dimostrare a tutti, e soprattutto a se stessi, di essere ancora vivi? E’ nelle difficoltà che si scopre la propria tempra, e la Juve, che di difficoltà in questa stagione ne ha trovate, è comunque lì, pronta a lottare fino all’ultimo secondo di recupero per lo scudetto, e la Coppa Italia contro il Milan. Ecco perché le parole odierne di Leonardo Bonucci sono il sunto perfetto della giornata juventina, cominciata male dato il sorteggio morbido portoghese capitato al Bayern Monaco.
“Meno male che c’è il derby”, come a dire siamo già in piedi, e aspettiamo gli avversari senza paura, da squadra che per 70 minuti buoni ha fatto la voce grossa niente meno che al maestoso impianto dell’Allianz Arena.
I rimpianti restano, e resteranno per tutta la stagione, e quel pallone perso al novantesimo, quel maledetto pallone rievocato sempre da Bonucci durante l’intervista probabilmente i giocatori della Juve non se lo scorderanno più.
Ma potranno usarlo da monito, memento, promemoria. E a proposito di cose da ricordare, non scordiamoci di quei quattro minuti. Quattro piccoli minuti a separare Buffon dal record d’l’imbattibilità di Sebastiano Rossi, dalla leggenda per uno che praticamente già leggenda è.
Domenica sarà giorno di fiesta, al via la corrida,  Il Toro affili le corna, e la Juve i punteruoli dei suoi matador, ci siamo. Olè! Per fortuna che il derby c’è.

 

Glik

Check Also

URBANO CAIRO, “Introiti della Serie A ingiusti, la Juve ne riceve troppi in più degli altri”

Urbano Cairo, presidente del Torino, ha rilasciato alcuni commenti ai colleghi della Gazzetta dello Sport, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.