Home / News / PAGELLE MB, Doppietta salva classifica di Higuain, Dybala la chiude. Maturità superata per De Ligt
Dal profilo Instagram della Juventus

PAGELLE MB, Doppietta salva classifica di Higuain, Dybala la chiude. Maturità superata per De Ligt

Szczesny 6,5: Si allunga sulle conclusioni pericolose di Toloi e Pasalic, fortunato sul rigore di Barrow che impatta sulla traversa. Senza troppe colpe sul gol di Gosens

Cuadrado 5.5: Poco incisivo rispetto al solito, si lascia scappare spesso il Papu Gomez 

Bonucci 6.5: Solido, sempre presente quando c’è da pulire l’area da possibili attentati dell’Atalanta

De Ligt 7: Maturità nettamente superata. Le critiche dalla Spagna lo hanno rafforzato, nella partita odierna non ha sbagliato nulla. La luce è accesa.

De Sciglio 5: Sfida ostica con Hateboer che non gli permette di mettersi in risalto

Khedira 5.5: Tocco di mano con conseguente calcio di rigore per la Dea che poteva costare caro alla sua squadra. Soffre la velocità e il pressing intenso dell’Atalanta. Dal 70’ Emre Can 5: Subentrato per il connazionale per rimediare a una sofferenza dei bianconeri in quella zona del campo, fatica non poco a cercar di tenere i padroni di casa dando qualche sportellate a destra e sinistra.

Pjanic 6: Sufficienza stirata per il bosniaco. In una partita difficile come questa ci si aspettava forse qualche lampo di genio in più da parte sua, probabilmente il colpo preso in Nazionale contro l’Italia e la sfida contro l’Atletico che incombe hanno inciso. 

Bentancur 5.5: Troppo macchinoso quest’oggi il classe 97′, rimandato al prossimo match. Dal 58’ Douglas Costa 6: Entrato per sfidare la rapida Atalanta con la sua velocità. Porta sprint e brio all’attacco bianconero 

Bernardeschi 5: Non lucido, sbaglia spesso nei pochi minuti in cui gioca prima di lasciare il campo per un dolore intercostale. Dal 26’ Ramsey 6: Meglio del compagno che sostituisce seppur non incida molto. Faticando riesce ad uscire dalla bolgia nerazzurra offrendosi sempre a sostegno della fase offensiva bianconera

Dybala 7,5: Dribbling, velocità ed idee per la squadra. La Joya, nonostante oggi fosse visibilmente nervosa, è quello che crea più occasioni da gol senza arrendersi mai. La rete nei minuti finale è il giusto premio per la gara da lui giocata.

Higuain 7,5: Poco mordente nel primo tempo, nel secondo, con l’orgoglio e la voglia di vincere, riesce a trovare i due gol essenziali per la squadra, scacciando quella nuvola di nera che offuscava la Juventus.

Sarri 6,5: Ancora una volta il suo pupillo, Gonzalo Higuain, non lo delude. Questa volta addirittura regalando al tecnico toscano tre punti fondamentali per la lotta Scudetto contro una grandissima Atalanta. Il Pipa, che assieme a Dybala, la scorsa estate sono stati i nomi caldi del mercato, Sarri mai d’accordo sulla loro cessione sta raccogliendo frutti dolci da questa sua scelta. Oltre al duo argentino, il toscano si sfrega le mani per la prestazione eccelsa di De Ligt: l’olandese ha finalmente mostrato di valere il costo del suo cartellino, rispedendo ai mittenti le critiche voltegli nei giorni scorsi.

Check Also

DALL’INGHILTERRA, Niente Juve per Guardiola.. il tecnico vuole restare

Pep Guardiola è pronto a rimanere al Manchester City nonostante l’esclusione del club dalle Coppe europee …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *