Home / News / PAGELLE MB, Dybala super star: salva la squadra dal baratro segnando una doppietta. Cudrado e Pjanic in formissima

PAGELLE MB, Dybala super star: salva la squadra dal baratro segnando una doppietta. Cudrado e Pjanic in formissima

Szczesny 5.5: Nell’episodio del vantaggio russo, respinge il primo tiro proprio sui piedi di Miranchuk che non si fa troppi scrupoli punendo il portiere polacco. Per il resto della partita, viene chiamato in causa poco e niente. 

Cuadrado 7: Sulla sua fascia di competenza fa quello che vuole: dribbling, cross e sponde per i compagni non sempre sfruttati a dovere

Bonucci 6: Vicino al gol nel primo tempo, offre una buona copertura salvo il gol dei russi, dove forse, ha qualche colpa.

De Ligt 6: L’aria di Champions ringalluzzisce il centrale olandese. Sicuro in fase difensiva, sale volentieri a caccia del gol durante i calci d’angolo.  

Alex Sandro 6: Tanta corsa e sacrificio per il brasiliano. Si fa trovare sempre pronto a sostenere i compagni nelle fasi di gioco sia in manovra offensiva che difensiva.  

Khedira 6: Esperienza e intelligenza calcistica messa a disposizione della squadra. Dal 48’ Higuain 6,5: Entra per rivitalizzare l’attacco bianconero. La sua presenza  stimola i compagni, facendo crescere la squadra. Vicino al gol due volte, si dimostra ancora una volta di essere indispensabile quando non segna.  

Pjanic 6,5: Continua il momento di splendida forma per il bosniaco. Il fulcro delle manovre bianconere nascono dai suoi piedi.

Matuidi 5.5: Sottotono rispetto al solito lavoro offerto dal francese. Nel secondo tempo regala un pallone ai russi che fortunatamente questa volta non ne approfittano. Dal 65’ Rabiot 6: Subentrato al connazionale per aumentare il pressing offensivo, esegue il compitino, dimostrando di essere sulla strada della crescita

Bentancur 6,5: Ruolo diverso questa sera per il classe ‘97 e conseguente possibilità di mettersi in mostra. Sarri lo schiera da trequartista, lui risponde con una bella prestazione, soprattuto nel finale dove delizia con alcuni dribbling.

Dybala 7,5: Un primo tempo più timido, meno incisivo. Esce dagli spogliatoi con il fuoco dentro, segnando uno splendido gol prima e il tap in che porta in vantaggio la Juve. Sta ritrovando sicurezza in se stesso, la doppietta ne è ne sono la conferma. Dall’81’ Bernardeschi: SV

Ronaldo 5.5: Serata non proprio al top per il campione portoghese. Spreca un grossa opportunità a porta vuota al 20’ e non riesce mai a concludere a rete come vorrebbe. Poco male, si rifarà.

Sarri 7,5: Nuova partita e nuova formazione schierata per il tecnico toscano. 4-3-1-2 con Bentancur inaugurato come trequartista. Durante il primo tempo si vede la sua squadra andare sotto e giocare sottotono rispetto al suo potenziale. Nella seconda frazione di gioco sguinzaglia Higuain con la consapevolezza che l’argentino possa aumentare l’intensità. Le aspettative non sono deluse, il Pipa fa crescere la squadra. Seconda scelta che ripaga è quella di inserire Rabiot per un Matuidi opaco. Risultato: 3 punti conquistati e paura per la sconfitta che incuteva terrore fino al 77′ scacciata.

Check Also

FOTO-SOCIAL, Dybala:” Un piacere conoscerti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.