Home / News / PAGELLE MB, Grandissima prestazione di Higuain, Bernardeschi al primo centro stagionale. Ronaldo chiude la partita
Dal profilo Instagram della Juventus

PAGELLE MB, Grandissima prestazione di Higuain, Bernardeschi al primo centro stagionale. Ronaldo chiude la partita

Szczesny 6: Si sporca poco e niente i guantoni in questa serata di Champions. Pulito 

Cuadrado 6,5: Terzino improvvisato, riesce a garantire una discreta copertura in fase difensiva e un buon sostegno in quella offensiva con le sue giocate e la sua velocità, nonostante i tanti colpi subiti. Instancabile 

Bonucci 6,5: La fascia da capitano gli da quel senso di responsabilità maggiore e lui non delude le aspettative dirigendo bene la retroguardia bianconera evitando attentati allo specchio della porta difesa da Szczesny. Guardiano 

De Ligt 6,5: Finalmente si comincia a vedere qualcosa di più da parte del ragazzo olandese: maggiore solidarietà e più sicurezza. Maturando

Alex Sandro 6,5: Dominatore sulla sua fascia di competenza, lo si vede spesso sporgersi nella metà campo avversaria al fine di supportare i compagni. Invasore

Khedira 6,5: Centrocampista completo: nonostante ci siano compagni più giovani, la sua esperienza e la sua duttilità in zona offensiva lo rendono indispensabile. Vino rossoDal 74’ Bentancur 5,5: Entra nella mischia per l’esausto compagno tedesco quando ormai il punteggio è rassicurante per la Juventus. Non riesce a fare granché in quanto non resta molto dell’avversario ormai giunto alle corde. Rimpiazzo 

Pjanic 6,5: Anche questa sera ha mostrato grande visione di gioco e aperture precise per i compagni. Maestro

Matuidi 6,5: Ovunque ci si volti, c’è il francese pronto ad offrirsi ai compagni o intento a mordere le caviglie degli avversari. Stacanovista 

Ronaldo 6,5: Per tutta la sera insegue il gol, nonostante trovi due volte il muro dell’estremo difensore tedesco. Come al solito però, lui non si arrende e vuole lasciare il segno, aumentando il proprio score personale di goal realizzati, giunto ormai a 698 dopo quello di questa sera. Arrogante

Higuain 7,5: Famelico, grintoso e cinico. Alla prima buona occasione punisce l’avversario e offre l’assist al bacio per il 2-0. Killer. Dal 83’ Dybala: SV

Bernardeschi 7: Partenza a bassi regimi per l’ex Viola. Dopo mezz’ora, l’esterno offensivo bianconero si attiva, giungendo nel secondo tempo, a siglare il raddoppio juventino dopo il digiuno di 373 giorni senza goal. Diesel. Dal 77’ Ramsey: SV

Sarri 7: 4-3-3 Con l’uso (obbligato) di Cuadrado come terzino e la chance dal primo minuto per Bernardeschi. Entrambi ricambiano al meglio, dimostrando come il tecnico toscano sia riuscito a disegnare una Juventus capace di imporsi 3-0. Da rimarcare inoltre, il lavoro sulla solidarietà crescente di De Ligt: il ragazzo sta finalmente zittendo le voci di coloro che lo annunciavano come acquisto rivedibile. Visionario

Check Also

BARTOMEU: “Arthur alla Juve guadagnerà il triplo. Ora non è con noi e apriremo un procedimento”

Il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu è intervenuto ai microfoni di Sport per parlare del momento della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *