Home / News / PAGELLE MB – La Juve parte bene ma si spegne. Bene Ronaldo e Spinazzola

PAGELLE MB – La Juve parte bene ma si spegne. Bene Ronaldo e Spinazzola

Szczesny 6.5: Poco impegnato per quasi tutta la partita, poi, al 66′, compie un miracolo su un tiro a giro da fuori di El Shaarawi. Incolpevole sui due gol subiti.

De Sciglio 6: Parte molto bene, ma poi la sua prestazione cala drasticamente. Inizia a commettere tanti errori e anche Allegri lo richiama più di una volta. Dall’84’ Cancelo s.v.

Caceres 6: Partita quasi senza sbavature per l’urugaiano, che in un paio di occasioni ci mette anche una pezza (soprattutto quando mura un tiro di El Shaarawi da posizione pericolosa).

Chiellini 5.5: Qualche errore in impostazione, qualche sbavatura anche in difesa. Si lascia scappare Florenzi alle spalle in occasione dell’1-0, arrivando in ritardo sulla chiusura dopo il passaggio di Dzeko.

Spinazzola 6.5: Primo tempo sontuoso, salta praticamente sempre Florenzi scodellando tanti bei palloni in mezzo. Sul finire della gara perde lucidità e inizia a sbagliare tanto. Ma la prestazione è abbondantemente sufficiente.

Emre Can 6: In copertura è il solito mastino, avrebbe anche l’occasione per sbloccare la partita quando, servito da Dybala, calcia violentemente verso la porta centrando però Mirante.

Pjanic 6: Partita senza grandi acuti per l’ex di turno, che comunque è sempre nel vivo dell’azione e gioca palloni in quantità industriali. Manca forse la giocata decisiva. Dal 71′ Bentancur 6: Si vede pochissimo: entra praticamente quando la Juve ormai ha staccato la spina e tocca veramente un numero limitatissimo di palloni. Un 6 dal sapore di senza voto.

Matuidi 6: Qualche break interessante ma i soliti errori in appoggio gli condizionano un po’ la valutazione. Ma il suo primo tempo è stato positivo, complice la grande prestazione della squadra in generale. Nella ripresa cala come tutti gli altri. Dall’84’ Alex Sandro s.v.

Dybala 6.5: Sfiora il gol al 16′ con un gran tiro a giro di sinistro, ma Mirante è bravissimo – in controtempo – a deviare in angolo con un bel colpo di reni. Ci prova ancora al 28′, sempre con lo stesso piede, trovando sulla sua strada ancora il portiere giallorosso che respinge sul palo. Per la partita disputata avrebbe probabilmente meritato il gol, ma non è stato molto fortunato.

Cuadrado 6: Sbaglia un gol fatto proprio ad inizio partita quando, servito da un compagno, calcia verso la porta da posizione perfetta. Ma il tiro è troppo centrale e consente a Mirante di respingere. Un altro paio di acuti e poco altro: il colombiano è lontano dalla condizione atletica esplosiva ammirata gli anni passati.

Ronaldo 7: Ha sempre voglia di spaccare il mondo, il primo tiro arriva dopo 4′: riceve palla a sinistra, rientra e calcia col destro, con palla che si perde fuori. Al 16′, poi’, dopo un’azione pazzesca in solitaria serve Dybala che, tutto solo, non riesce a portare la squadra in vantaggio. Nella ripresa parte un filo più avanti dell’avversario e mette dentro il possibile 0-1, ma il guardalinee annulla giustamente la rete per fuorigioco.

Allegri 6: La squadra parte bene e lui sembra soddisfatto, ma col passare dei minuti l’intensità cala e non riesce più a scuotere i suoi. Anche con i cambi, questa volta, non è riuscito a svoltare la partita.

Check Also

BISCARDI: “Per Icardi l’Inter ammortizzò l’acquisto, la Juve per Higuain no”

Maurizio Biscardi ha parlato a Radio Sportiva: “Higuain è un peso per la Juventus esattamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.