Home / News / PAGELLE MB, SASSUOLO-JUVENTUS: Szczesny monumentale, Ronaldo non incide
Dal profilo Instagram del giocatore

PAGELLE MB, SASSUOLO-JUVENTUS: Szczesny monumentale, Ronaldo non incide

JUVENTUS (4-3-3):

Szczesny 7: Migliore in campo per la Juventus. Non si riescono a contare le parate. I tre gol subiti sono uno specchio rotto di una partita strepitosa.

Danilo 6: Il gol salva a mala pena la sua prestazione.

De Ligt 5,5: Appisolato, concede troppo spazio alla compagnia di Caputo e Boga. A volte sembra Rugani

Chiellini 5,5: Pare non aver recuperato la sua condizione fisica migliore, e soffre un attacco rapidissimo. (46′ Rugani 6: Stranamente uno dei più solidi, ma rimane sempre una spalla, mai un leader)

Alex Sandro 6: Va a braccetto con Danilo; se il primo gioca male, Alex si sente in dovere di fare lo stesso. Fortunatamente per i bianconeri, stavolta Danilo ha segnato, e lo specchio di Alex non si è fatto attendere.

Bentancur 6: Dopo prestazioni da leader, in cui Pjanic sembrava aver messo i remi in “Barça”, ne arriva una anonima, in cui non prova mai la giocata creativa e incisiva. Si limita al compitino.

Pjanic 6,5: Convincente, e sta concludendo in crescendo. Non gioca quasi più 90 minuti, ma non sparisce ovviamente dagli ingranaggi juventini. L’unico e vero metronomo. (57′ Rabiot 5,5: ritorna ad essere il francesino timoroso a cui i tifosi erano abituati. Sfiora il gol su colpo di testa, ma nient’altro d’interessante)

Matuidi 5: Lento e macchinoso, non riesce ad intascare i neroverdi. (81′ Ramsey SV)

Bernardeschi 5: Brutta partita per l’ex Fiorentina, che non riesce più ad imporsi in una squadra che potrà non aver più bisogno di lui. La tifoseria lo vuole fuori, e lui prova a zittire: a volte ci riesce, a volte no. (62′ Douglas Costa 5,5: Non sposta gli equilibri e si aggiunge al gruppetto dei brasiliani che ormai giochicchiano: Danilo e Alex Sandro)

Higuain 6: Meglio di CR7. Freddo ed affidabile, segna un gol pesante, che poi passerà in maggior sordina e risulterà uno dei tanti. Il Pipita rimane umile e timbra il cartellino (57′ Dybala 6: Paulino sbaglia ma crea molto; non si perde mai d’animo e spesso arretra per dare una mano. Forse, complice il fatto che sia entrato a mezz’ora dalla fine)

Ronaldo 5: Spreca numerose occasioni; ci si aspettava di più, molto di più.

Check Also

FRABOTTA, Buona la prima

È stata una Juventus giovane quella vista all’opera nell’ultima giornata della Serie A 2019/20, chiusa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *