Home / News / Pagliari: Pogba ingolosisce i club europei. Ecco dove si annida il male del calcio italiano

Pagliari: Pogba ingolosisce i club europei. Ecco dove si annida il male del calcio italiano

Tutta colpa del Polpo se la Juventus ha il fiato sul collo di metà dei grandi club europei pronti a rilanciare con offerte pazzesche pur di accaparrarselo. La smettesse di giocare come gioca, sottolinea provocatoriamente Silvio Pagliari dalle pagine di “Tuttosport” e chiarisce: “Pogba ogni volta che gioca ingolosisce club come Real e United. Noi siamo stati i più bravi, il dramma è che ci sentiamo ancora così. Sul mercato invece non abbiamo più idee e coraggio. Se vendi Pogba e Cuadrado non puoi non rimpiazzarli dignitosamente. La Juve vendeva Zidane e andava avanti… Marotta sa che al 99% dà via Pogba, ci sono numeri e vanno rispettati. Devi venderlo e pentirti, però poi va rimpiazzato. I Van Basten e Gullit sono arrivati da semisconosciuti ma erano talmente bravi a lavorare sul campo che sono diventati quelli che erano. Oggi prendiamo scoppole in giro, non diamo spazio ai giovani, da noi non giocano. Possibile che al mercato di gennaio non ci sia stato uno di B meritevole di andare in A?”

Ma dove si annida il problema e c’è la possibilità di risolverlo? “Da vent’anni a questa parte c’è stato un cambio generazionale di presidenti. Oggi si contano sulle dita di una mano i dirigenti che fanno i dirigenti e comandano. Ci sono stati presidenti che fanno le cose in prima persona. La classe dirigenziale non è più all’altezza come vent’anni fa, perché è deligittimata dalle stesse proprietà. Noi procuratori non siamo il male, perché in molte situazioni abbiamo portato tanto. Sono deligittimati i dirigenti”.

Erika

Check Also

EMERGENZA CORONAVIRUS, L’UEFA convoca un vertice per la giornata di domani: prosegue la discussione sul futuro del calcio

La Uefa ha convocato per domani a mezzogiorno una videoconferenza con i segretari generali delle …