Home / News / PARTNERSHIP, Il rinnovo della Juve con Jeep potrebbe far aprire un’indagine da parte della UEFA

PARTNERSHIP, Il rinnovo della Juve con Jeep potrebbe far aprire un’indagine da parte della UEFA

Dopo l’accordo con Coca-Cola, la Juventus si prepara a rinnovare quello con Jeep. Anche se, questo potrebbe far scattare un’indagine. Come riportato da Investing.com l’accordo potrebbe essere messo sotto i riflettori dell’UEFA in quanto Jeep fa parte del gruppo FCA controllato da Exor come la stessa Juventus, con il rischio di ricadere in quel tipo di conflitto di interesse che l’organismo internazionale chiama related party”. Per far scattare l’indagine, continua il sito di investimenti, l’accordo dovrebbe superare il 30% del fatturato della società e nel caso dei bianconeri, gli ‘occhi’ dell’UEFA si sarebbero aperti a partire dai 186,3 milioni di euro, quindi a cifre nettamente superiori. Altro elemento poteva riguardare il ‘fair value’, ovvero il valore corrisposto in comparazione a quello di mercato. Ma la Juve si sente sicura. I bianconeri hanno rinnovato l’accordo con Jeep per 42 milioni di euro a stagione.

Check Also

DESIGNAZIONI ARBITRALI, Di Bello per Juventus-Parma

Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali, dei V.A.R. e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.