Home / News / PATRIC, “Non sarebbe giusto assegnare lo scudetto a 12 gare dalla fine”

PATRIC, “Non sarebbe giusto assegnare lo scudetto a 12 gare dalla fine”

Il giocatore della Lazio Patric, in diretta Instagram con El Chiringuito de Jugones, programma televisivo spagnolo, ha parlato della ripresa del campionato e della situazione del calcio in Italia: “Questa settimana in teoria ricominceremo ad allenarci. Si deve tornare a giocare, con precauzione si deve tornare in campo. L’economia si sta muovendo, deve farlo anche il calcio. Paura? No, non ho paura. Bisogna avere prudenza, ma dobbiamo tornare. Sono due mesi che siamo a casa. Se tutto sta tornando alla normalità, perché noi calciatori dobbiamo rimanere fermi? In Italia come in Francia? No lo accetteremo, mancano dodici partite. È un momento storico per la Lazio, stiamo facendo un grande campionato. Non si può prendere la decisione di dare il titolo a una squadra quando mancano ancora così tante partite”, le sue parole riprese da LaLaziosiamonoi.it.

Check Also

SPADAFORA: “Domani l’approvazione del protocollo per la graduale riapertura degli stadi”

“Domani dovrebbe essere approvato all’unanimità dalla Conferenza delle Regioni un nuovo protocollo per una graduale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *