Home / Calciomercato / Pavan: Witsel è un talento ma non è paragonabile né a Pogba né a Vidal

Pavan: Witsel è un talento ma non è paragonabile né a Pogba né a Vidal

A quanti sono pronti a giurare e a mettere la mano sul fuoco che Axel Witsel possa essere davvero il sostituto ideale di Paul Pogba, risponde stamani dalle pagine web di “Tutto Juve” il sempre puntualissimo Massimo Pavan che, con l’aiuto dei numeri e delle statistiche, dimostra come i risultati del giocatore belga siano da considerarsi ben diversi da quelli di Polpo Paul. Dice il giornalista: “Analizzando i dati del giocatore belga possiamo sicuramente dire che è un talento ma minimamente paragonabile a Pogba o quanto meno a Vidal.

Queste le statistiche:

11/12: 49 presenze, 5 reti, 6 assist, 6 ammonizioni, 3917′ minuti totali

12/13: 34 presenze, 5 reti 1 assist,  8 ammonizioni 2.844′ minuti totali

13/14: 42 presenze, 4 reti, 3 assist, 1 ammonizione 3530′ totali

14/15: 24 presenze, 4 reti, 1 assist, 4 ammonizioni, 1 espulsione 1907 minuti totali

Dati abbastanza esaustivi, al massimo 5 reti in una stagione, un po’ pochino rispetto a quanto possono offrire Pogba e Vidal. Difficile vedere il belga, quindi come il sostituto di uno dei due. Il ragionamento è molto semplice, se la Juventus vorrà cedere uno dei due centrocampisti dovrà essere brava a trovare un centrocampista bravo nello stesso modo negli inserimenti e capaci di abbinare quantità, qualità e gol, una bella sfida per i dirigenti bianconeri”.

Erika

Check Also

ALLEGRI, L’ombra dell’ex tecnico bianconero sul futuro di Simone Inzaghi

Simone Inzaghi sta attraversando uno dei suoi momenti più difficili da quando ricopre il ruolo …