Home / juventus women / PEDERSEN, la centrocampista completa al servizio di Rita Guarino
Immagine dall'account twitter della Juventus Women

PEDERSEN, la centrocampista completa al servizio di Rita Guarino

Arrivata l’anno scorso sul finire del 2018, Sofie Junge Pedersen in un anno ha spazzato via ogni dubbio, diventando una pedina fondamentale nello scacchiere dell’allenatrice. Centrocampista danese classe 1992, ha disputato tante stagioni in patria prima allo Skovbakken e poi al Fortuna Hjørring, prima di trasferirsi per altrettante stagioni in Svezia, al Rosengård. Dopo una breve parentesi in terra iberica, Sofie è arrivata a Torino e in pochissimo tempo ha conquistato la fiducia di Rita Guarino prima e dei tifosi poi. Dai club alla Nazionale, la calciatrice ha una lunga militanza prima nelle giovanili e poi in quella maggiore della Danimarca, con la quale ha giocato molte partite da protagonista e disputando la Finale agli Europei Femminili del 2017 svoltisi in Olanda. Centrocampista di raccordo e di impostazione, si è distinta subito per la sua grande intelligenza tattica e per la capacità di mantenere la calma anche nei momenti più concitati del match, complice la grandissima esperienza maturata in campo internazionale. Pur non avendo il gol nella sue corde, le è bastato neanche un mese per realizzare il primo bianconero nella trasferta contro l’Orobica. Ma la rete più bella, che l’ha fatta entrare di diritto nel cuore dei tifosi bianconeri, è stata quella contro la Fiorentina Women’s, gara giocata all’Allianz Stadium davanti a 40.000 spettatori. Match bloccato, in cui le due squadre hanno avuto paura di offendere e di farsi male – la partita valeva il tricolore della stagione 2018/19, rimasto cucito poi sulla casacca bianconera grazie anche a quel gol – a causa della posta in palio e risolto proprio da un suo colpo di testa dagli sviluppi di un calcio d’angolo. Il processo di maturazione della Juventus Women, che si spera possa entrare nell’Olimpo del calcio femminile, passa dunque da calciatrici come lei: classe, tecnica ed esperienza al servizio della squadra.

Check Also

QUI SPAL, Comunicato dei tifosi: “Non vogliamo vedere gadget bianconeri…”

Si preannuncia un clima caldo, al di la delle questioni di campo, allo stadio ‘Mazza’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *