Home / Calciomercato / Pedullà: “Schick si sente tradito dalla Juve, ma non vuole restare a Genova”

Pedullà: “Schick si sente tradito dalla Juve, ma non vuole restare a Genova”

Il giornalista di Sportitalia, Alfredo Pedullà, è tornato ad occuparsi della vicenda Schick sul suo sito internet: “Mai stato così giù Patrik Schick. Lo ha detto anche a Ferrero nel corso dell’ultimo incontro organizzato lontano da Genova per fare il punto della situazione. L’attaccante ci è rimasto male, sta risentendo più oggi di una situazione che diversi giorni fa gli ha procurato non pochi danni. Non pensava che un problema risolvibile portasse al caos che si è creato. Immaginava che la Juve lo avrebbe aspettato, una situazione che gli ha messo confusione e lo ha buttato giù di morale. Considera chiusa la sua esperienza a Genova, aveva deciso di andare, di salutare e di ringraziare la Samp. Ferrero sta seriamente pensando di tenerlo per un’altra stagione proprio perché teme che si giochi al ribasso. E per questo dice “ora Schick vale di più”: non si capisce perché, ma è giusto che lo dica. La Juve potrebbe tornare? E’ un’ipotesi. L’Inter? Resta una pista aperta, ma prima deve essere Patrik a ritrovare la serenità smarrita. Dategli torto…”.

Check Also

CORSPORT, JUVENTUS-LIONE: Abritrerà Felix Zwayer

Felix Zwayer è l’arbitro designato dalla Uefa di dirigere il ritorno degli ottavi di Champions …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *