Home / blu / Per Allegri una Juventus al Cuadrado

Per Allegri una Juventus al Cuadrado

Questa volta non dovrà ereditare la squadra costruita per altri Massimiliano Allegri, né raccogliere il testimone da nessuno. La Juve 2.0 nascerà a sua immagine e somiglianza. L’hanno pensata e disegnata a tavolino con la dirigenza. Marotta e Paratici proveranno ad accontentarlo, a prendergli quell’uomo di fantasia chiesto nel giorno in cui ha messo l’autografo sul rinnovo del contratto che possa rendere meno amaro l’addio di Tevez e puntare concretamente sul 4-3-1-2 o in alternativa sul 4-3-3. Dipenderà da chi arriverà. Cuadrado sarebbe perfetto per il tridente. La Juve aspetta una risposta definitiva dal Chelsea per il prestito oneroso senza obbligo di riscatto. I preferiti di Allegri però sono altri, il brasiliano Oscar e lo spagnolo Isco, ma anche il tedesco Goetze e l’armeno Mkhitaryan, numeri 10, trequartisti puri, capaci di saltare l’uomo e di innescare il fantomatico ultimo passaggio. A riportarlo La Nazione.

 

CARLOS TEVEZ 01

Check Also

GUARINO: “Dispiace per il gol preso all’ultimo”

Rita Guarino ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Poteva anche starci il gol prima, …