Home / Calciomercato / Per il momento Evra resta a Torino. A giugno…

Per il momento Evra resta a Torino. A giugno…

 La prestazione deludente (come quella della maggior parte dei suoi compagni) in Supercoppa e la sconfitta subita contro il Milan sono state le ultime delusioni di una prima parte di stagione che a Patrice Evra ha riservato poche gioie, almeno sul piano individuale. Poche come le presenze, 13 di cui otto da titolare, totalizzate dal francese finora. Tanto che hanno iniziato a circolare voci relative a un possibile addio alla Juventus nel mercato di gennaio. Proprio quanto accaduto a Doha, però, allontana questa ipotesi: con Alex Sandro infortunato appare improbabile che la società bianconera si privi dell’unico altro terzino sinistro presente in rosa. Senza contare che Evra è prezioso anche come terzo centrale in caso di bisogno ed è uno dei leader dello spogliatoio. Se tra le otto partite giocate dall’inizio ci sono tutte e sei quelle disputate dalla Juventus in Champions, vuol dire che Allegri nutre comunque grande stima per l’ex Manchester United, nonostante in campionato gli abbia praticamente sempre preferito Alex Sandro.
Per ora resta a Torino ma l’addio però potrebbe concretizzarsi in estate: il contratto di Evra scade a giugno, ma c’è una clausola che prevede il rinnovo automatico per un’altra stagione. 

Check Also

LIVE MB, JUVENTUS-SAMPDORIA 3-0: CR7 NON SI NEGA LA GIOIA DEL GOL

Arriva il triplice fischio di Piccinini che manda le squadre sotto la doccia. La Juventus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *