Home / News / Per l’arrivo della Juve il Friuli è già esaurito. Ma la maggior parte dei tifosi…

Per l’arrivo della Juve il Friuli è già esaurito. Ma la maggior parte dei tifosi…

L’Udinese ha ripreso ieri pomeriggio la preparazione, in vista della sfida contro la Juventus, dovendo valutare le condizioni di Domizzi, Pasquale e Di Natale. I primi due, out già da una settimana, non hanno preso parte all’allenamento, mentre il capitano bianconero ha svolto il consueto lavoro personalizzato e potrebbe essere a disposizione per domenica. Intanto, lo stadio Friuli è praticamente sold out: in poche ore anche gli ultimi ticket disponibili sono stati bruciati. Restano a disposizione alcune decine di tagliandi nel settore ospiti, dove per accedere serve la tessera del tifoso. Saranno 25 mila, quindi, gli spettatori di Udinese-Juventus, e come spesso accade a queste latitudini la maggioranza sarà composta da tifosi ospiti. I friulani dovranno quindi dare vita a una partita perfetta non solo per tenere a bada gli avversari in campo, ma anche per evitare di avere la netta sensazione di giocare in trasferta. Anche se in realtà allo Stadium l’Udinese nella prima d’andata uscì con i tre punti in saccoccia. Per oggi Colantuono ha fissato doppio allenamento e per giovedì una probabile sfida in famiglia contro la Primavera, riporta Tuttosport.
Colantuono

Check Also

SPEZIA, Italiano: “Juventus? Prima il Cittadella, poi penseremo alla squadra più forte d’Italia”

Conferenza stampa di vigilia per lo Spezia, che domani affronterà in Coppa Italia il Cittadella. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *