Home / News / Pippo Baudo: Conte andrebbe messo da parte. La presenza a Sanremo una buffonata

Pippo Baudo: Conte andrebbe messo da parte. La presenza a Sanremo una buffonata

Lui che il palco di Sanremo c’è stato ben 13 volte, non ci sta proprio. Pippo Baudo, dalle pagine di “Itasportpress.it” definisce la presenza di Conte al Festival di Sanremo “una buffonata” e lancia parole al veleno anche sulla questione calcio scommesse: “Vorrei sottolineare la spocchia del presidente della Figc Carlo Tavecchio e del c.t. Antonio Conte che parlano in tv sorridenti di rinnovo di contratto dopo aver appreso che il tecnico è stato rinviato a giudizio dal Procuratore di Cremona per frode sportiva, un reato gravissimo. Conte andrebbe messo da parte in attesa che la giustizia faccia il suo corso. Mi scandalizza anche il sorriso davanti ai microfoni di queste due persone. Purtroppo si assiste ad una progressiva perdita di valori che hanno cancellato l’etica dello sport. Nessuno però in Italia dice nulla e Conte, che ritengo un bravo tecnico, continua ad allenare l’Italia e a rappresentarla nel mondo con un rinvio a giudizio per frode sportiva in tasca. E’ il segnale dei tempi immorali che stiamo vivendo. Un’altra buffonata di Conte è la sua presenza sul palco a Sanremo insieme a quella macchietta del presidente della Sampdoria Ferrero”.

Erika

Check Also

KOEMAN, Su Pirlo: “Ci sarà un motivo se oggi allena la Juve. Sia a me che a lui serve tempo”

L’esperto Ronald Koeman contro l’esordiente Andrea Pirlo. Il tecnico del Barcellona ha commentato così la nuova avventura in …