Home / News / POCHESCI: “Giocatori non presi in considerazione, conta più il parere di un ministro…”

POCHESCI: “Giocatori non presi in considerazione, conta più il parere di un ministro…”

Sandro Pochesci, tecnico italiano ex Ternana, noto per il celebre sfogo dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali 2018, ha parlato così a TMW Radio della situazione attuale, prendendo le difese dei calciatori:

“Ai calciatori chiederei se sono disposti a fare il ritiro lungo, pur di ricominciare. Non sono presi in considerazione. Conta più il parere di un ministro che quello di un giocatore”

Check Also

DYBALA, “One man show” già contro il Milan il 12 giugno

“Nuovo cinema Dybala”. Questo il titolo a pagina 12 che il Corriere di Torino dedica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *