Home / blu / POGBA, Real Madrid in stallo per il FPF: la Juve può forzare

POGBA, Real Madrid in stallo per il FPF: la Juve può forzare

Dopo i primi sondaggi con il giocatore francese ed il muro alzato dal Manchester United di fronte alle offerte iniziali, Real Madrid e Juventus prendono tempo per valutare la propria situazione. I Blancos sembravano i favoriti, ma, come riportato da Tuttosport, i rapporti con i Red Devils si sono raffreddati. E al di là di eventuali controversie dirigenziali, anche le Merengues devono fare i conti con i paletti del Fair Play Finanziario. Dopo un primo mese di calciomercato da assoluto protagonista, il club madridista dovrà rivedere la propria strategia: per gli arrivi di Jovic, Hazard, Militao, Mendy e Rodrigo sono stati necessari 300 milioni. Una spesa ingente, che costringerà il Real ad attuare cessioni importanti prima di potersi muovere, anche perché la forbice tra guadagno e perdita, che al momento è di 75 milioni. Insomma, niente operazioni folli. Al momento nemmeno l’inserimento di Gareth Bale e Dani Ceballos è bastato a convincere il club inglese.

La Juventus può provare ad approfittare della situazione. I bianconeri potrebbero forzare il blocco del Manchester United per Pogba attraverso diverse contropartite tecniche. Fabio Paratici avrebbe già in testa la strategia giusta. Insomma, i campioni d’Italia sembrano in grado di superare il Real nella corsa al centrocampista campione del mondo un anno fa.

Check Also

GAZZETTA, Cr7 a quota 100…altro che pensionato

Su Gazzetta “Cr7 a quota 100”. Pensionato a chi? Oggi Cristiano scala l’ultimo muro. Sfida il Lussemburgo per volare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.