Home / News / Quanta fatica allo Stadium contro la Fiorentina
stadium

Quanta fatica allo Stadium contro la Fiorentina

Da quando lo Juventus Stadium è diventata la casa della formazione bianconera, molte squadre, se non tutte, hanno dovuto subire la dura legge della sconfitta, soffrendo il più delle volte per tutti i novanta minuti di gioco. Milan, Napoli e Roma, sono spesso uscite con le ossa rotte dal tempio bianconero, vero e proprio fortino per la Vecchia Signora che, pensate un po’, fra le mura amiche è rimasta imbattuta per più di un anno, fino a quando l’Inter di Stramaccioni non espugnò lo Stadium con la vittoria per 3 a 1 del novembre del 2012. Ma la Fiorentina, prossimo avversario di Buffon e compagni, indipendentemente dall’allenatore, ha sempre disputato delle grandi partite nello stadio di proprietà della famiglia Agnelli, uscendo più volte sconfitta ma sempre a testa alta, al termine di sfide combattute fino all’ultimo secondo, come ad esempio quella dello scorso anno, che vide i bianconeri prevalere con il punteggio di 3 a 2 grazie ad uno strepitoso Carlos Tevez. Ma giusto un mese prima, in occasione dell’andata delle semifinali di Coppa Italia, la Fiorentina ebbe la meglio sugli avversari, grazie alla grande prova offerta da Salah, ora alla Roma, autore di una fantastica doppietta. E appena un anno prima, nel marzo del 2014, una rete di Gomez permise ai gigliati di strappare un utilissimo pareggio nell’andata degli ottavi di Europa League, vantaggio però poi gettato al vento nella gara del Franchi, illuminata dalla stupenda punizione di Pirlo. Sarà, dunque, una partita tutt’altro che facile, con i ragazzi di Sousa che non partiranno sicuramente battuti, così come non lo hanno mai fatto negli ultimi precedenti.

 

 

Tifosi Fiorentina 2

Check Also

CORSPORT: “Pogba non è un affare da Juve”

Spazio anche al mercato sulle pagine del Corriere dello Sport. “Pogba, un affare che non è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *