Home / News / QUI FIORENTINA, Iachini: “Juventus? Rispettiamo tutti. Conte e il mercato? Mi viene da ridere…”

QUI FIORENTINA, Iachini: “Juventus? Rispettiamo tutti. Conte e il mercato? Mi viene da ridere…”

Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa prima della sfida contro l’Inter in Coppa Italia. La viola affronterà la Juventus successivamente in campionato. Queste le sue parole..

Sulle polemiche di Conte sull’arbitraggio:

“Ho grande fiducia negli arbitri.. sono preparati e bravi. Non ho timore su questo. Chi verrà ad arbitrare sa che è importante per entrambi la partita. Anche a noi è capitato qualche episodio a sfavore, come a Napoli e a Genoa poteva starci rigore.. noi non ci lamentiamo ma non vogliamo accettare tutto. Ho fiducia negli arbitri”.

Sulle condizioni di Castrovilli:

“Gaetano non sarà disponibile, deve fare altri esami. Milan sta tornando da punto di vista fisico. Anche Zurkowski si è allenato con discontinuità per un problemino.. quindi valutiamo. Saranno importanti i cambi quindi preferisco mettere in campo quelli con condizione migliore per non rischiare sostituzioni frettolose. Può essere una partita lunga e dobbiamo evitare di fare cambi fisici”.

Sulle lamentele di Conte per quanto riguarda il mercato:

“Mi viene da piangere.. (ride). Per quanto ci riguarda ho fiducia nella società. Qualcosa faremo.. per quanto riguarda le lamentele degli altri non posso entrare in merito. Ha le sue ragioni, ognuno vorrebbe avere 25 titolari. Lui è così vuole essere competitivo in ogni torneo e sta facendo questo perché sono sue valutazioni.. non mi permetto di giudicare”.

Sulla Juventus:

“Rispettiamo tutti.. loro grande squadra con giocatori importanti. Hanno tante soluzioni e giocatori affermati anche in panchina. Se andiamo lì con mentalità e atteggiamento giusto possiamo impensierire tutti”.

Check Also

BERTONE, Il Cardinale consiglia: “Bianconeri facciano esercizi spirituali”

Tarcisio Bertone, cardinale e tifoso juventino, ha preso la parola a Radio Sportiva. SU JUVENTUS-LIONE: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *