Home / News / QUI NAPOLI, Le probabili scelte di Ancelotti per la Juventus
Dal profilo Instagram di Carlo Ancelotti

QUI NAPOLI, Le probabili scelte di Ancelotti per la Juventus

Sulla carta mister Carlo Ancelotti sembra intenzionato a riproporre in blocco, contro la Juventus, l’undici di partenza che ha battuto la Fiorentina alla prima di campionato. Una formazione consolidata e certa, con uno, massimo due, volti nuovi rispetto allo scorso anno. Chi è certo della maglia da titolare è Kostas Manolas, nuovo ministro della difesa dopo la partenza di Albiol. A destra potrebbe invece essere confermato Giovanni Di Lorenzo, anche se Malcuit scalpita. Per il resto, spazio alla vecchia guardia che tante soddisfazioni ha regalato negli ultimi anni: da Meret a Mario Rui, passando per Zielinski-Allan e il poker d’assi là davanti (Callejon-Fabian-Insigne a supporto di Mertens).

Una scelta precisa in questa prima parte di campionato che ha come obiettivo l’inserimento omogeneo dei nuovi talenti arrivati in rosa. Elmas è giovane e avrà probabilmente spazio a gara in corso dopo l’assaggio di campo a Firenze, mentre Lozano e Llorente non sono ancora pronti per partire dall’inizio. E leggendo la scelta con razionalità vien da dare ragione ad Ancelotti: certo il tifoso da sempre vuol vedere all’opera i nuovi acquisti, ma l’occasione è di quelle importanti e forse è giusto affidarsi alle certezze. Anche perché dopo la sfida dell’Allianz Stadium ci sarà la sosta per le Nazionali. Una due settimane in cui Ancelotti avrà tutto il tempo di questo mondo per lavorare con i nuovi ed inserirli al 100% all’interno dei suoi dettami tattici. Lo scrive tuttomercatoweb.com

Check Also

ULTRAS, Denunciati ed arrestati 12 tifosi con accusa di minacce ed estorsione

La Juventus denuncia 12 ultras per minacce. Come riportato dall’edizione odierna de ‘Il Secolo XIX’, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.