Home / Calciomercato / REAL MADRID, Pogba nel mirino ma quanti esuberi: da Bale a Isco

REAL MADRID, Pogba nel mirino ma quanti esuberi: da Bale a Isco

Oltre 300 milioni spesi per arrivare ad Hazard, Jovic, Eder Militao, Ferland Mendy e Rodrygo. 145 recuperati dalle cessioni di Kovacic, Llorente, De Tomas e Theo Hernandez. Il Real Madrid punta a realizzare altri 200 milioni dalle cessioni dei giocatori in eccedenza per poi passare all’attacco per Paul Pogba.

Non rientrano nei piani di Zidane Gareth Bale, Isco, James Rodriguez, Keylor Navas, Lucas Vazquez e Mariano Diaz.

Gareth Bale è il più difficile da piazzare: pagato 100 milioni nel 2013 ha un ingaggio che in pochi si possono permettere e gioca in una zona di campo coperta giò dalle grandi squadre. Nelle ultime ore è arrivata un’offerta incredibile dalla Cina. Ma se il gallese in cinque anni non ha imparato una parola di spagnolo, ve lo immaginate in una realtà totalmente diversa come quella asiatica?

Nessuna offerta è pervenuta per Isco, con Manchester City e Juventus che per vari motivi sono fuori dai giochi. Per Keylor Navas l’ingaggio da 5 milioni di euro che percepirà fino al 2020 rischia di essere un problema. Sviluppi dall’Italia possono arrivare per quel che riguarda James Rodriguez (Napoli) e Mariano Diaz (Roma). Solo una volta realizzate queste cessioni si potrà tentare l’assalto a Paul Pogba. E occhio a Neymar: il presidente Florentino Pérez si è informato col Paris Saint-Germain sul brasiliano, ormai cedibile. E l’aiuto potrebbe arrivare da elementi non in lista cedibili: Asensio, ad esempio, sul quale il Liverpool è pronto a fare un sacrificio economico.

Check Also

LONGHI: “Ronaldo doveva rendere conto di quanto fatto”

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Bruno Longhi ha parlato di alcuni temi d’attualità riguardanti il nostro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.