Home / Calciomercato / Riso parla dei suoi gioielli dell’Atalanta, seguiti anche dalla Juventus

Riso parla dei suoi gioielli dell’Atalanta, seguiti anche dalla Juventus

Giuseppe Riso, noto procuratore di tanti giocatori come Sportiello, Caldara, Gagliardini, Baselli e Vrsaljko, ha parlato a TMW Radio di calciomercato: “Se mi aspettavo l’esplosione di molti dei miei assistiti? Baselli è un giocatore pronto, ha tanta esperienza. Per quel che riguarda i giovani non sono sorpreso, soprattutto per quel che riguarda quelli dell’Atalanta, la società perfetta per crescere. Dimarco non mi stupisce, sono convinto che possa fare ancora meglio. Petagna è unico nelle sue qualità, un giocatore tecnico e potente. Doveva solo trovare l’allenatore giusto. Se la Juventus segue alcuni di questi giovani? Preferisco non parlarne adesso. Le voci destabilizzano e basta. Sportiello? La sua situazione è delicata, è un prodotto importante della cantera dell’Atalanta e uscirà da questo momento difficile. Ritorno in Italia per Vrsaljko? Non credo possa tornare. Sta lavorando bene all’Atletico ed è contento a Madrid. La Fiorentina avrebbe dovuto puntare su Capezzi? Ci sono state  alcune dinamiche complicate, la vecchia dirigenza voleva allungare il contratto, ma al momento del cambio con la nuova sono subentrate altre priorità e chi è arrivato si è ritrovato il giocatore in scadenza“.

Check Also

KOEMAN, Su Pirlo: “Ci sarà un motivo se oggi allena la Juve. Sia a me che a lui serve tempo”

L’esperto Ronald Koeman contro l’esordiente Andrea Pirlo. Il tecnico del Barcellona ha commentato così la nuova avventura in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *