Home / News / Rugani: “Sto crescendo, fra Bonucci e Barzagli mi sento più simile a…”

Rugani: “Sto crescendo, fra Bonucci e Barzagli mi sento più simile a…”

Daniele Rigani ha parlato a Jtv.

L’Atalanta non è più una sorpresa, ma una certezza può essere la partita giusta in questo momento?

“Io penso che l’avversario conti relativamente. Quello che dobbiamo fare è reagire subito noi a livello proprio di approccio e mentalità Juve. Quindi è un occasione per rifarlo subito contro l’Atalanta, anche se è una squadra in salute. Non è più una sorpresa sta facendo benissimo. A noi non ci interessa, noi dobbiamo fare punti sabato. Dobbiamo vincere subito per dare un segnale forte al campionato e a tutte le persone esterne che è stato un tonfo con il Genoa che ci può stare durante la stagione, ma ci ha fatto bene”.

Sei passato alla storia all’Empoli in un campionato dove hai giocato sempre e non hai preso un’ammonizione, mister Allegri ha sottolineato che vuole qualche intervento più ruvido da parte tua, come sta procedendo il tuo processo di maturazione?

“Penso bene, perché me lo dice ogni tanto. Da questo punto di vista sono migliorato e naturalmente era molto diverso il modo di difendere che avevo prima. C’era meno possibilità anche di prenderle, mentre qui sono cose necessarie, perché qui giochi molto di più uno contro uno e campo aperto. C’è spesso bisogno di un fallo e quindi sto migliorando e crescendo da questo punto di vista. Devo continuare a farlo. Perché appunto è un tipo di gioco che lo richiede”.

Ti senti più Barzagli o più Bonucci?

“Mi sento probabilmente più Barzagli. Lo rivedo più in me per il tipo di gioco, per il tipo anche di carattere, per come si comporta in campo, come preparare le partite. Mi rivedo più in lui. Direi di sì Andrea Barzagli”.

 

Check Also

FCJ SOCIAL, Quel poker a Vienna ed il magnifico goal di Casiraghi

Con un post pubblicato sui canali social ufficiali della società, l’FC Juventus condivide assieme ai tifosi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *