Home / News / SABATINI: “Can non è più lui. De Ligt? Il rigore c’era. Buffon…”

SABATINI: “Can non è più lui. De Ligt? Il rigore c’era. Buffon…”

Sandro SabatiniRadio Sportiva ha parlato della Juventus.

SULLA JUVE: “Ai tifosi che si lamentano voglio dire che non si sono resi conto a pieno di cosa è stata capace la società, i 2 allenatori e i giocatori in questi anni, vincendo 8 scudetti e arrivando 2 volte in finale di Champions. DeLigt? Il rigore c’èra ma i tifosi della Juve dovrebbero parlare anche del rigore di Llorente. Si deve parlare di tutto. Il centrocampo? Non è cambiato rispetto all’anno scorso, Ramsey mi piace e Rabiot no. Can non è più il giocatore dell’anno scorso e con l’esclusione dalla Champions non è più lui”.
SU BUFFON: “Ci sono certi giocatori che ambiscono a stabilire un record. Vanno capiti perché hanno fatto la storia, ma tutto ciò dev’essere un obiettivo secondario rispetto a quelli della squadra. La promessa di giocare delle partite intere è un po’ una forzatura”

Check Also

OPPOSITION WATCH, uno sguardo all’Udinese in attesa della sfida di domani

In attesa della gara di domani delle 15, diamo uno sguardo alle caratteristiche principali e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.