Home / News / Sampdoria, Giampaolo: ” Douglas Costa è imprendibile. Obiettivo Europa League sfumato? Nemmeno per sogno”

Sampdoria, Giampaolo: ” Douglas Costa è imprendibile. Obiettivo Europa League sfumato? Nemmeno per sogno”

Dopo Douglas Costa e Massimiliano Allegri, è il turno del tecnico blucerchiato Marco Giampaolo a venir intervistato dai microfoni di SkySport, dove ha parlato della prestazione dei suoi forse troppo sotto tono rispetto a quello che aveva previsto e riguardo ad un Douglas Costa imprendibile per i suoi.

“E’ un peccato per come è andata la gara perché la squadra aveva fatto una buona gara dal punto di vista dei contenuti. Sul primo gol forse c’era una irregolarità, l’arbitro avrebbe potuto fischiare un fallo ma al di là di questo la Juve poi avrebbe vinto. Douglas Costa è un giocatore quasi imprendibile, ricordo che ci mise in difficoltà anche all’andata nei quindici minuti che rimase in campo. Peccato perché avremmo dovuto rimanere in equilibrio per più tempo. Volevamo tenere la partita aperta, abbiamo avuto due occasioni e quelle poche che la Juve ti concede devi sfruttarle, altrimenti poi si fa dura”.

Giampolo poi si sofferma sugli obiettivi della Sampdoria, marcando il fatto che arrivare a giocare l’Europa League rimanga uno degli obiettivi stagionali della sua squadra: “Noi siamo venuti qui con la migliore formazione, ma è quella di mercoledì la partita che dobbiamo vincere. Obiettivo Europa Legue sfumato? Nemmeno per sogno, sei partite sono tante. E’ chiaro che bisogna vincere le nostre partite a partire da mercoledì sera, poi in caso penseremo alle nostre concorrenti. Nel prossimo week-end avremo la Lazio, ci sono ancora molti scontri diretti, dunque non è deciso nulla. Finché ci sarà un’opportunità continueremo a lottare. Ci dobbiamo stare. Guardiola? Ho sentito dire che sono andato a Barcellona a guardare gli allenamenti, ma ho imparato poco”.

Check Also

PRANDELLI: “Pirlo mi ricorda in maniera incredibile Gaetano Scirea”

Cesare Prandelli, ospite di Tuttosport, analizza le caratteristiche del nuovo allenatore della Juventus: “Pirlo mi ricorda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *