Home / News / Shock ad Hannover: dovevano esplodere tre bombe

Shock ad Hannover: dovevano esplodere tre bombe

Secondo quanto riportato da Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung, l’annullamento della partita fra Germania e Olanda di martedì scorso ha sventato un attentato terroristico minuziosamente preparato. La cellula jihadista, ancora a piede libero aveva in mente, infatti, di far esplodere 3 ordigni all’interno dello stadio di Hannover, uno in una fermata d’autobus e un altro in una stazione di treni. Il piano era stato ideato da una cellula jihadista formata da cinque persone di cui l’intelligence conosce le identità: il capo del gruppo avrebbe la cittadinanza tedesca.

 

 

 

stade de france

 

 

 

Check Also

DE LIGT, Tornerà in campo ad ottobre

Nel post gara della sfida contro il Lione il difensore della Juventus, Matthijs de Ligt, ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *