Home / News / Sconcerti: “Sette punti? Non sono un gran vantaggio”

Sconcerti: “Sette punti? Non sono un gran vantaggio”

Mario Sconcerti non si fida dei sette punti di vantaggio accumulati dalla Juve ai danni della Roma: “Quante possibilità ha la Roma di raggiungere la Juve? Non molte ma nemmeno poche sette punti non sono un granché di vantaggio. L’attuale allenatore della Juventus è un finto tranquillo, ama risolvere i problemi seri con una finta ironia, perché prende le cose seriamente ed ha questa sua filosofia livornese. Conte invece è più irruento, sono persone diametralmente opposte. Allegri cerca di più la parte tecnica, mentre Conte cerca sempre la rivincita su se stesso”.

Simone

 

Check Also

MARANI: “Nella Juve di Pirlo i ruoli non sono ancora definiti. E’ una squadra in costruzione”

Inizierà domani l’avventura in Champions League della nuova Juventus di Andrea Pirlo. Ne ha parlato, nello studio di …