Home / News / Sconcerti: temo più il Tottenham della Juventus

Sconcerti: temo più il Tottenham della Juventus

Parlando a “Pentasport” sui prossimi appuntamenti della Fiorentina, Mario Sconcerti, commentatore delle pagine sportive del Corriere della Sera, opinionista principale alla trasmissione “Terzo tempo – in onda con noi” ha così commentato: “Juve e Tottenham partite proibitive? La Juventus sarà in pieno clima Champions, nessuno vorrà perdere ma credo che userà la semifinale per far riposare qualche titolare. Temo di più il Tottenham, che non è una squadra eccezionale ma è molto fisica ed ha caratteristiche molto diverse dalle nostre. Quando si va a fare operazioni con le grandi squadre serve anche ‘ripagare’ con buone prestazioni, e invece abbiamo visto come i vari Richards, Anderson, Marin siano stati inutili. E credo che il Chelsea abbia preteso l’inserimento di Salah in lista Uefa, a scapito di Diamanti. La cessione di Cuadrado serve a ripianare l’acquisto del giocatore che è stato pagato quasi 23 milioni. Quindi restano circa 11-12 milioni che verranno reinvestiti nel mercato, ma la Champions è lontana. In questo periodo c’è solo una squadra più forte, e bisognerebbe cercare di perseguire un effetto Atletico Madrid, ma soprattutto approfittare della mancanza di cambio di rotta delle milanesi”.

Erika

Check Also

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani

Ecco le prime pagine dei principali quotidiani sportivi della giornata di oggi.