Home / News / SORRENTINO, il portiere si ritira: “Data non banale: il 21 gennaio ho parato un rigore a Ronaldo”

SORRENTINO, il portiere si ritira: “Data non banale: il 21 gennaio ho parato un rigore a Ronaldo”

L’ex portiere e bandiera del Chievo Verona, Sorrentino, ha ufficialmente appeso i guantoni al chiodo e attraverso le colonne di Libero motiva la sua scelta, facendo riferimento anche ad un episodio che riguarda la Juventus e Cristiano Ronaldo. Ecco quanto riportato da tmw:

“La data del ritiro non è banale: il 21 gennaio del 2019 ho parato un rigore a Ronaldo, l’unico ad esserci riuscito fino a questo momento. Dopo la retrocessione del Chievo però non mi hanno voluto tenere e sono stato contattato da vari club, dalla A alla Serie D. Ho parlato col Palermo mentre in B avrei giocato solo col Chievo, visti i miei 8 anni di militanza”. Sul futuro: “Il 3 febbraio inizio il corso da direttore sportivo. Poi vedremo, di certo non farò l’allenatore”.

Check Also

CORONAVIRUS, Italia; 584 nuovi positivi, 117 deceduti e 2443 guariti nelle ultime 24 ore

La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 67.324 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *