Home / News / SORRENTINO, il portiere si ritira: “Data non banale: il 21 gennaio ho parato un rigore a Ronaldo”

SORRENTINO, il portiere si ritira: “Data non banale: il 21 gennaio ho parato un rigore a Ronaldo”

L’ex portiere e bandiera del Chievo Verona, Sorrentino, ha ufficialmente appeso i guantoni al chiodo e attraverso le colonne di Libero motiva la sua scelta, facendo riferimento anche ad un episodio che riguarda la Juventus e Cristiano Ronaldo. Ecco quanto riportato da tmw:

“La data del ritiro non è banale: il 21 gennaio del 2019 ho parato un rigore a Ronaldo, l’unico ad esserci riuscito fino a questo momento. Dopo la retrocessione del Chievo però non mi hanno voluto tenere e sono stato contattato da vari club, dalla A alla Serie D. Ho parlato col Palermo mentre in B avrei giocato solo col Chievo, visti i miei 8 anni di militanza”. Sul futuro: “Il 3 febbraio inizio il corso da direttore sportivo. Poi vedremo, di certo non farò l’allenatore”.

Check Also

GAZZETTA DELLO SPORT, “Il centrocampo Juve cerca la rete perduta”

“Il centrocampo Juve cerca la rete perduta” questo scrive la Gazzetta dello Sport nel suo taglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *