Home / blu / SPADAFORA, “Ripresa se il Governo valuterà idoneo e senza rischi. Se si riprenderà sarà a porte chiuse”

SPADAFORA, “Ripresa se il Governo valuterà idoneo e senza rischi. Se si riprenderà sarà a porte chiuse”

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, durante il programma Frontiere ha parlato dei prossimi step per quanto riguarda il ritorno della Serie A. Queste le sue parole: “La roadmap prevista è stata confermata: 4 maggio per gli allenamenti individuali, il 18 per quelli di squadra se saranno approvati dal comitato tecnico-scientifico. La conferma dovrebbe arrivare entro questa settimana, sono sicuro che il calcio troverà una giusta soluzione. Se le condizioni non consentiranno la ripresa sarà il Governo a decidere che si fermano tutte le competizioni sportive, anche il calcio ma soprattutto sarà il Governo a creare le condizioni e a fare norme per limitare anche i danni al mondo del calcio e a tutti gli altri sport. Se ci sarà ripresa, sarà a porte chiuse, è fuori discussione“. Nelle pagine del Corriere della Sera, si trovano ulteriori indiscrezioni: “Farò di tutto perché il campionato di Serie A possa riprendere in sicurezza. Sarebbe surreale demonizzare il calcio per un ministro dello Sport. Sul campionato ci baseremo su elementi scientifici oggi non disponibili: a metà maggio si potrà fare una previsione realistica“.

Check Also

MERCATO, Suarez ad un passo dall’Atletico Madrid

Luis Suarez sarà presto un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid. L’addio del bomber del Barcellona era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *