Home / News / Squadra al lavoro, Higuain corre verso il Bologna. Dani Alves in permesso

Squadra al lavoro, Higuain corre verso il Bologna. Dani Alves in permesso

La vacanza è finita: ieri Gonzalo Higuain si è presentato regolarmente a Vinovo e ha iniziato a correre. Da solo, perché gli altri si erano allenati al mattino senza Massimiliano Allegri: il tecnico della Juventus è stato fermato dall’influenza e non era in condizioni di dirigere i lavori. E’ rimasto a casa come Gigi Buffon, anche lui stoppato dai malanni di stagione. C’è tempo per recuperare, la ripresa del campionato è fissata per domenica 8 alle 20.45 contro il Bologna allo Juventus Stadium. Scatti, allunghi, ostacoli: in questi giorni a Vinovo ci si sta concentrando soprattutto sulla parte atletica e Higuain non si è sottratto a questo genere di lavori. C’era anche Tomas Rincon, al suo secondo allenamento, che oggi pomeriggio verrà presentato alla stampa. Ancora assente Dani Alves, che in quanto infortunato ha ottenuto qualche giorno in più di convalescenza in Sudamerica, scrive La Gazzetta dello Sport.

OCCHIO AL BOLOGNA Ieri intanto ha parlato Claudio Marchisio: «Le partite dopo le soste non sono mai semplici — ha detto —. Si rientra da un periodo di pausa e in questi giorni bisognerà lavorare per farsi trovare pronti. Bisogna ricordare che il nostro ultimo pareggio è stato proprio contro il Bologna, ormai quasi un anno fa. Bisognerà fare attenzione per partire subito con il piede giusto. Abbiamo mancato il primo trofeo ed è un rammarico grosso. Però da questa sconfitta dobbiamo rialzarci subito e puntare ai nostri obiettivi: il campionato, la Champions League e la Coppa Italia. Abbiamo una squadra competitiva che può dare ancora tanto, anzi molto di più. Questo lo sappiamo e in questi mesi bisognerà lavorare su questi fronti: la Juventus può arrivare in fondo in tutto».

Check Also

ARBITRI, La designazione di Juventus – Sampdoria

Questa la designazione del match tra Juventus e Sampdoria: JUVENTUS – SAMPDORIA h. 20.45 PICCININI …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *