Home / Calciomercato / Stretta finale per Caldara: il piano della Juve per portare a Torino il gioiellino dell’Atalanta

Stretta finale per Caldara: il piano della Juve per portare a Torino il gioiellino dell’Atalanta

I dirigenti bianconeri sono quotidianamente in contatto con i colleghi atalantini per prenotare Caldara, 22 anni, già blindato dai nerazzurri fino al 2021 e in fase di decollo con vista sul trasferimento in un top club. Il difensore centrale bergamasco piace tanto alle due milanesi, al Napoli e soprattutto alla Roma, però la Juventus si è mossa prima delle altre e con maggiore decisione. La famiglia Percassi valuta il suo gioiellino fra i 13 e i 15 milioni e i vertici bianconeri stanno spingendo perché l’operazione si chiuda ora, con più che probabile sbarco torinese del giocatore a giugno. 

Di sicuro, come riportato da Tuttosport, l’entourage di Caldara premerà affinché il proprio assistito si trasferisca in una squadra dove poter giocare con continuità. Nelle fila juventine dovrà attendere il suo turno, ma considerata la maestria di Massimiliano Allegri nel forgiare le nuove leve abituandole man mano ad assimilare il concetto di juventinità totale, c’è da stare tranquilli.

La sensazione è che chiuderà la stagione a Bergamo, poi a meno di novità clamorose si ritroverà in bianconero con Rugani, gli altri giovani e i senatori mai domi. Nell’attesa che “parli” il campo, gli addetti ai lavori sono già unanimemente d’accordo: Paratici e Marotta, ancora una volta, stanno azzeccando tutte le mosse.

Check Also

Di Gennaro: “McKennie, Rabiot e Ramsey non sono da Juve. Servono certezze”

Per commentare l’ultima giornata di campionato a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l’ex giocatore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *