Home / Calciomercato / Sul giovane talento della Samp non si è mossa solo la Juve

Sul giovane talento della Samp non si è mossa solo la Juve

Milan Skriniar è una delle colonne portanti su cui Giampaolo ha fondato tutto l’impianto di gioco della sua Samp. L’esordio tentennante nella scorsa stagione, e le incertezze delle prime partite di questo campionato 2016-2017 sembrano ormai lontane un’eternità. Dopo i primi errori, il centrale slovacco non ha più sbagliato un intervento.

In Slovacchia lo consideravano l’erede di Skrtel, tanto per inquadrare la tipologia di giocatore. E in effetti Skriniar non ha mai fatto mistero di guardare all’ex Liverpool come ad un modello a cui ispirarsi. Nel frattempo, in Serie A e in Europa gli ammiratori si moltiplicano.

In Italia Skriniar ha suscitato l’interesse della Fiorentina sin dalla sessione di mercato. I viola potrebbero tornare alla carica in estate, soprattutto in caso di partenza di Gonzalo Rodriguez. Ma attenzione anche alla Juventus, sempre attenta ai giocatori giovani e di prospettiva del nostro campionato. I bianconeri hanno anche già avuto almeno un contatto diretto con l’entourage del giocatore: era il 9 aprile, Sampdoria-Fiorentina. Al Ferraris andò in scena un colloquio tra l’agente di Skriniar Karol Csonto e Ribalta, capo scout della Juve. Anche l‘Inter, dal canto suo, osserva con attenzione l’evolversi della situazione legata al difensore. Oltretutto i nerazzurri, avendo in ballo con la Samp parecchie eventualità di mercato, potrebbero prendere in considerazione l’idea di allargare il discorso a Skrinia.

La Samp ha proposto già da qualche settimana un nuovo contratto al procuratore, con un ricco adeguamento e un ulteriore prolungamento. La Samp e l’entourage del giocatore valutano anche l’eventualità di inserire una clausola rescissoria nel nuovo accordo, come già fatto per parecchi dei gioielli doriani. Si legge su calciomercato.com.

Check Also

MERCATO, La partita con l’Atalanta un’opportunità per parlare di Gosens: ecco le condizioni dei bergamaschi

Secondo quanto riferito dal Corriere Fiorentino ci sarebbe un altro nome entrato a far parte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *