Home / blu / Tacchinardi: “Allegri ha preso un’eredità pesante e sta facendo bene. Ecco dove deve cambiare”

Tacchinardi: “Allegri ha preso un’eredità pesante e sta facendo bene. Ecco dove deve cambiare”

Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juventus, si è espresso a CalcioWeb sul momento dei bianconeri, partendo dalle differenze della squadra tra Champions e Serie A: “E’ normale, è un calcio diverso. Mi voglio soffermare su un dato, nei match Chievo-Juventus e Juventus-Lione ci sono stati sette minuti di gioco effettivo in meno, in Champions serve maggiore qualità e soprattutto tempo. La squadra si sta compattando, adesso è necessario aspettare il mercato di gennaio per migliorare la squadra e provare a vincere.

Negli ultimi giorni critiche anche nei confronti del tecnico Massimiliano Allegri, è l’allenatore giusto per i bianconeri?

Assolutamente sì, l’ha dimostrato negli anni. Dopo Conte ha preso un’eredità pesantissima e sta facendo benissimo. La squadra è cambiata tanto, Allegri dovrà trovare la posizione migliore a Pjanic ed Higuain e principalmente trovare l’assetto migliore.

Il Milan sta sorprendendo in campionato, i rossoneri possono lottare per lo scudetto?

Sono amico di Montella ma penso di no. La Roma ha le carte in regola per competere con la Juve ma Milan e Napoli no. I rossoneri sono però una bella realtà ed un esempio da seguire.

Nuovo allenatore in casa Inter, Pioli è il tecnico giusto per i nerazzurri?

Pioli è un buon allenatore. Ci potrebbero essere anche dei problemi di ambiente all’Inter, la squadra è comunque attrezzata, almeno al livello del Milan. Se dovesse fallire anche Pioli allora sarà evidente qualche problema all’interno del club.

Negli ultimi giorni è scoppiato il “caso” Buffon (attribuita al calciatore la frase “in Italia i calciatori si scansano, in Europa no), polemiche giuste oppure eccessive?

Buffon ha detto cose giuste, però bisogna interpretarle bene. Gigi voleva dire che la Juventus può giocare al 70% in Italia e vincere, in Europa non è invece così. Non bisogna essere maliziosi. In Italia inconsciamente sai di essere il più forte e vinci, in Champions le cose sono diverse. La squadra può fare sicuramente di più e Buffon ha detto cose condivisibili.

Check Also

MERCATO, L’ex obbiettivo bianconero Dembele ha rifiutato lo United in estate

Ousmane Dembélé ha voluto restare a Barcellona a tutti i costi. SportsMole infatti svela come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *