Home / News / Tacchinardi: “Morata deve trovare lucidità; sorteggio? Serve la buona sorte”

Tacchinardi: “Morata deve trovare lucidità; sorteggio? Serve la buona sorte”

L’ex bianconero Alessio Tacchinardi ha commentato la gara di ieri della Juventus a TMW: “Allegri ha detto che Morata ha una forte personalità, perchè ci sono calciatori che – se messi in discussione – hanno voglia di entrare in campo e spaccare il mondo. Così come ci sono altri elementi che, se messi nell’angolino per un po’, hanno una reazione diversa. Il mister ha detto che lo spagnolo ha lottato con Llorente nella passata stagione, anche se l’attuale punta del Siviglia e Mandzukic hanno caratteri diversi. L’ex Bilbao era un amico e ha aiutato Morata a inserirsi in bianconero, mentre il croato vuole giocarsi il posto. Morata si muove anche bene, ieri ha sbagliato molto sotto porta. Deve ritrovare lucidità. Per me, quella detta prima, può essere una chiave interessante da sviluppare.
Secondo posto? La gara col Siviglia è stata una mazzata pesante, devo essere sincero. L’Atletico Madrid sembra abbordabile ma arriva sempre in fondo. Ci sono un paio di squadre con le quali la Juve ha il 50% di possibilità di passare il turno. Ieri è stata una mazzata, arrivare agli ottavi da secondi nel girone è davvero difficile. Lo stesso Porto, se dovesse chiudere il suo girone al comando, va a duemila all’ora. Servirà anche fortuna, come nella passata stagione. E’ un peccato, perché la Juve aveva il primato in mano. Ci sono squadre contro le quali è difficilissimo giocare, tra queste metto anche il Real Madrid perché dopo la legnata col Barcellona ha cambiato qualcosa a centrocampo“.

 

Morata 4

Check Also

CORR. TORINO, La “Juve tre” aiuta Sarri

Per ripartire al meglio la Juventus si è concessa ieri sera una partitella in famiglia. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *