Home / News / Tardelli: “Higuain tornerà a segnare, Dybala…”

Tardelli: “Higuain tornerà a segnare, Dybala…”

Marco Tardelli è stato intervistato dal Corriere dello Sport, Al centro della chiacchierata, la Champions League. “Può essere questa la stagione giusta per la caccia alla Champions di una delle italiane?Spero di sì. Dopo il trionfo dell’Inter nel 2010 ci abbiamo provato, ma è andata male. Juventus e Napoli in particolare hanno i mezzi per fare qualcosa di importante. Arrivare in finale è un risultato di tutto prestigio, ma le finali vanno vinte per entrare nella storia”.

Sul netto ko della Juventus a Barcellona: “Se me lo aspettavo? Sinceramente no. A Barcellona si può perdere, ma non senza lottare come nella ripresa”.

 

Sulal sfida con l’Olympiacos: “Tutte le squadre in Cham- pions sono temibili, ma se la squadra di Allegri gioca come contro il Torino, vincerà di sicuro”.

Sul momento della Juventus: “Bianconeri più in diffcoltà rispetto al passato? Manca un po’ di brillantezza in difesa e a centrocampo. La concretezza però non l’hanno persa e quando conta, la Juve gioca da Juve”.

Sul caso Higuain: “Higuain come ogni anno ha avuto difficoltà a entrare in forma e Allegri lo ha tenuto a riposo una partita. Ri- tornerà titolare e farà gol”.

Su Dybala: “Dybala è già sul livello di Messi? E’ migliorato molto, ma mi aspetto ancora qualcosina in più da lui. Non ci sono dubbi sul fatto che sia un grande giocatore, ma per essere il nuovo Messi deve trascinare la squadra anche in Champions, non solo in campionato”

Sul passaggio del turno: “Chi rischia di più di non superare il turno tra le italiane? Sono fiducioso e convinto che passeranno tutte e tre. Un passo falso alla prima giornata si può recuperare».

Tardelli indica le sue favorite per la vittoria finale: “Barcellona, Bayern, Real e Atletico. Tra le italiane quella che ha più chances è la Juventus”.

Check Also

WOMEN, Rinviata la gara con l’Empoli

La Juventus Women non scenderà in campo domani, 26 febbraio, contro l’Empoli Ladies, match valido …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *